Home . Magazine . Cybernews . "Ciao, sono Mark": occhio al falso Zuckerberg

"Ciao, sono Mark": occhio al falso Zuckerberg

CYBERNEWS
Ciao, sono Mark: occhio al falso Zuckerberg

(AFP PHOTO)

"Ciao sono Mark, il direttore di Facebook". Inizia così il messaggio che sta girando sui social network e via WhatsApp e nel quale si legge che, poiché usare FB costa denaro, basterà inviare una stringa con il testo a 18 diversi contatti per ottenere una fantomatica 'icona blu' per l'uso gratuito.

Nient'altro che la più classica 'Catena di Sant'Antonio' in chiave Internet, dalla quale la polizia - attraverso il canale ufficiale 'Una vita da social' - mette in guardia gli utenti, sottolineando: "Evitiamo di condividere".

Nel testo inviato da qualcuno che si spaccia per Zuckerberg, poi - in un italiano stentato - si legge: "Se non mi credi, domani alle 18:00 la pagina Facebook sarà chiusa e per aprirla devi pagare". E ancora: questo messaggio serve per "informare tutti i nostri utenti che i nostri server sono stati recentemente molto congestionati. Stiamo chiedendo il tuo aiuto per risolvere questo problema". Falso, quindi attenzione: alla richiesta di inoltrare il messaggio ai propri contatti, non fatelo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI