Home . Magazine . Cybernews . Ecco la chat per la 'batteria morta'

Ecco la chat per la 'batteria morta'

CYBERNEWS
Ecco la chat per la 'batteria morta'

(Ufficio stampa 'Die with me')

'Die with me'. Detta così, non sembrerebbe annunciare nulla di buono. E invece, superando la diffidenza di confrontarsi con un 'Muori con me', oltre le apparenze di questa frase, si scoprirà una App molto particolare.

Si tratta infatti di una chat che può essere usata solo quando si ha meno del 5% di batteria. Addio, insomma, al girovagare selvaggio dentro locali o ristoranti per cercare una presa di corrente con cui far risorgere il proprio smartphone.

IDEATORI - "Goditi le conversazioni a batteria scarica" si legge sul sito dell'App - disponibile sia per sistemi iOS che Android - ideata dal creativo digitale belga Dries Depoorter e sviluppata dal canadese David Surprenant.

COME FARE - "Entra nella chatroom piena di persone con la batteria quasi a zero". Come? Basterà inserire un nickname e ci si ritroverà 'faccia a faccia' con altre persone che hanno meno del 5% di batteria. "Se nessuno è in chat - si legge - puoi scrollare e leggere i vecchi messaggi per trovare ispirazione e lasciare una traccia per il futuro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.