Home . Magazine . Moda . Oikos, alla Design Week con Google Glass per cambiare forma e materia

Oikos, alla Design Week con Google Glass per cambiare forma e materia

MODA
Oikos, alla Design Week con Google Glass per cambiare forma e materia

Milano, 7 apr. (Ign) - Un museo, un percorso multisensoriale e la presentazione del progetto Google Glass, per ''cambiare la forma e la materia''. Così Claudio Balestri, presidente di Oikos, insieme al giornalista Carlo Massarini, ha inaugurato il programma di eventi per la design week di Milano.

Fino al 13 aprile, a Palazzo Cusani in Brera, l'azienda produttrice di materia e colore per l'architettura, che festeggia quest'anno i trent'anni della sua attività, organizza una serie di incontri e attività che includono un percorso immersivo progettato per stimolare tutti i sensi, un museo per ripercorrere la storia della sostenibilità ambientale dell'azienda, un'area lounge e un incontro ogni giorno con personalità del settore. Inoltre un angolo espositivo riservato all'innovazione, dove si potranno sperimentare i Google Glass, speciali occhiali interattivi in grado di cambiare l'aspetto di oggetti, pareti ed edifici, secondo i comandi di chi li indossa.

Esperti e architetti, guidati dai tutor di Google, potranno verificare personalmente le diverse possibilità di utilizzo dei Google Glass applicate al design e all'architettura.

Nella corte del palazzo l'Oikos Museum. Un'area in cui l'azienda riassume il proprio percorso, i valori e le scelte del passato, attraverso parole chiave e una selezione di oggetti significativi. Inoltre lo 'scrigno', luogo accessibile soltanto se guidati da personale Oikos, con l'illustrazione di alcune delle ultime texture.

Al primo piano, una serie di spazi nei quali vengono rappresentati ambienti domestici o familiari con prodotti e materie Oikos e la possibilità di assistere dal vivo alle creazioni degli artigiani specializzati.

Dalle 19 alle 21 spazio ai protagonisti del design e dell'architettura contemporanea. Tra i nomi attesi, Marco Casamonti, Doriana e Massimiliano Fuksas, Marcio Kogan, Benedetta Tagliabue, Paola Marella e Aldo Cibic, che prenderanno parte a incontri con la stampa e i visitatori. Uno speech del protagonista e un aperitivo collettivo caratterizzeranno questi meeting pre-serali della Design Week a Brera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.