Home . Magazine . Moda . I costumi di Anne Garcia, il Brasile che conquista Dubai

I costumi di Anne Garcia, il Brasile che conquista Dubai

MODA
I costumi di Anne Garcia, il Brasile che conquista Dubai

Miranda, di Anne Garcia

Pezzi unici, rifiniti con oro e diamanti, il cui valore varia dai 700 ai 25mila euro. Li realizza Anne Garcia, stilista brasiliana che ha conquistato Dubai con una collezione beachwear che più di lusso non si può. I costumi sono, per altro, made in Italy, visto che a produrli è un laboratorio di Mantova. "Mi sono ispirata al lusso, a tutto ciò che è elegante ed esclusivo" spiega la stilista all'AdnKronos. "Oggi sono tantissimi a produrre costumi, ma per me che sono brasiliana rappresenta un elemento dell'abbigliamento più importante di un abito da sera. Adoro le pietre preziose, i gioielli. Un indumento indossabile, non solamente in spiaggia, differenziato con qualche cosa di esclusivo".

Anne Garcia, che ha recentemente presentato la collezione limited edition 'Aurum', in occasione della cena di gala dedicata all’apertura del Taormina Film Fest, ha lanciato una collezione che si compone di sette modelli e di soli trecento pezzi. "Ho scelto l'oro rosa 18 carati e i diamanti, mentre il tessuto lo trovo solo in Brasile. E' speciale, perché quando lo indossi non segna. Si asciuga velocemente e non perde elasticità".

A chi le domanda dei trend di stagione, "non seguo le tendenze - chiarisce - non so e non voglio sapere che cosa fanno gli altri. Tutto è cominciato perché ho creato per me un costume che non trovavo nei negozi. Non mi piace subire influenze esterne". Ovviamente i pezzi più 'costosi' sono realizzati come pezzo unico e la cliente è mediamente una donna araba. "La prima volta che sono andata a Dubai - racconta - è stato grazie ad un amico. Indossavo le mie creazioni e questo ha suscitato interesse al punto che mi è stato chiesto di produrle per clienti donne. E anche tantissimi clienti uomini. Sono loro, spesso principi arabi, a comperare una gran quantità di costumi per farne dono". Per Anne Garcia, che vive tra Roma, Lugano e il Brasile, la prossima tappa sarà la distribuzione della collezione all'interno delle più prestigiose gioiellerie italiane.

Tra i pezzi unici 'Miranda', con il reggiseno a triangolo impreziosito da un serpente con diamante incastonato tra i denti e slip con medaglia in oro e diamanti che riproduce il logo (AG); Helena, una rivisitazione del bikini anni ’50, un costume arricchito dalla medaglia in oro rosa 18 carati e i diamanti che riproduce il logo (AG), i ganci in oro per lo slip e i coprinodi su entrambi i pezzi.

Anne Garcia propone in abbinamento i copricostumi per completare il look da spiaggia. “Raffinata sintesi tra fashion e gioielleria – racconta ancora la stilista - i miei swim and resort wear si pongono come oggetti di seduzione, manifestazione di bellezza, provocazioni dalla prorompente personalità, indumenti in grado di raccontare e rappresentare".

Veri e propri oggetti di lusso con prezzi che arrivano a venticinquemila euro per i costumi 'Andromache e Miranda', accessoriati con oro e pavé di diamanti. Tra i clienti affezionati della stilista Athina Eleni Roussel Onassis.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI