Home . Magazine . Moda . FTL Moda in passerella a New York contro i pregiudizi

FTL Moda in passerella a New York contro i pregiudizi

L'organizzazione fondata da Ilaria Niccolini è volata nella Grande Mela con Fausto Di Pino, tornato a sfilare dopo la chemio

MODA
FTL Moda in passerella a New York contro i pregiudizi

Il modello Fausto Di Pino (al centro) in passerella durante la New York Fashion Week (Getty Images)

Prima il debutto in passerella, nella stagione scorsa, di Jack Eyers, Shaholly Ayers e Madeline Stuart, tutti modelli e modelle diversamente abili. Poi un vero omaggio all'Italia, grazie alla presenza di Fausto Di Pino, modello rappresentato dall'agenzia Elite e tornato in passerella dopo aver affrontato la chemioterapia. FTL Moda, la piattaforma fondata nel 2006 da Ilaria Niccolini è volata a New York durante la presentazione delle Fall Winter 2016 collections perseguendo l'obiettivo di abbattere ogni pregiudizio nell'industria della moda.

"Siamo assolutamente felici ed elettrizzati per la presenza di Fausto sulla nostra passerella - afferma la produttrice Ilaria Niccolini - La collaborazione con Elite ci inorgoglisce e ci permette di continuare la nostra mission: elevare le presentazioni del'industria moda a un livello che consente oggi di assistere alla perdita dei pregiudizi, come ci ha meravigliosamente ricordato Ezio Bosso pochi giorni fa dal palco di Sanremo".

Supportata da Fashion Week Online, il calendario ufficiale della moda mondiale, la pedana di FTL Moda andata in scena ieri, ha visto la presenza di varie maison internazionali. FUMO Bespoke e Mr. De Curtis hanno rappresentato l'Italia con due sfilate stilizzate da Pablo Patanè, art director di FTL Moda dal 2014, mentre gli accessori per l'autunno/inverno 2016 sono stati presentati da Gasoline Glamour, l'etichetta di Los Angeles che cura i red carpet look di alcune celebrities di Hollywood, come Rihanna, Beyonce, Lady Gaga e Miley Cyrus.

Nel contesto delle celebrazioni per il decimo anniversario dalla sua fondazione, FTL Moda ha colto inoltre l'occasione per inaugurare il proprio multi brand showroom nel cuore di Manhattan, lanciando la campagna #iAmNYFW nella quale Ilaria Niccolini Production, Fashion Week Online, e Global Disability Inclusion coinvolgeranno alcuni partner dell'industria marketing digitale e advertisment.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI