Home . Magazine . Moda . I guanti? Ora si indossano anche d'estate, ma occhio agli scivoloni di stile

I guanti? Ora si indossano anche d'estate, ma occhio agli scivoloni di stile

MODA
I guanti? Ora si indossano anche d'estate, ma occhio agli scivoloni di stile

I guanti argentati visti sulla passerella di Chanel per la primavera/estate 2016 (Afp)

Questa estate è probabile che li porteremo anche di giorno e forse senza neanche soffrire troppo il caldo. Del resto, con il loro guizzo retro, sono davvero irresistibili per lasciarli chiusi a chiave nell'armadio in attesa della prossima stagione, più un vezzo che una reale (e pratica) esigenza. Ma a guardare le passerelle, piuttosto che accessori comodi e anti-freddo, i guanti da biker sembrano travalicare ogni confine logico, contaminando, con il loro piglio glam-rock, qualsiasi mise.

E pazienza se quelle dite 'tagliate' e pennellate d'oro fanno tanto anni '80, i guanti rivisitati sulle passerelle della spring/summer 2016 danno elettricità alla silhouette, stemperando, con un piccolo dettaglio di stile, ogni outfit. Eccoli fare capolino sulla pedana di Gucci, d'oro pennellati e abbinati a una ridda di anelli colorati, o da Chanel, dove Karl Lagerfeld li dipinge d'argento infilandoli alle mani delle sue modelle su abiti in tweed, giacchine in denim e baseball cap dagli inserti metallici. E ancora, come una dark Lolita iperconnessa, la donna tratteggiata da Nicolas Ghesquière sulla pedana Louis Vuitton non si fa scrupoli a esibirli, usandoli a mo' di fettucce da annodare al palmo della mano.

Qui il guanto si fonde (e si confonde) con il chiodo rosa, intrecciandosi ora alla borsetta bon ton, ora alla maglia in rete che stride con paillettes borchie, tute e in denim e coat patchwork di pelle. Lontani dal fascino anni '50, quando a indossarli erano le dive del grande schermo del calibro di Rita Hayworth e Marilyn Monroe, i guanti 2.0 cambiano pelle, affidandosi a cromie metallizzate e morbida nappa, pronti ad adattarsi ai gusti e alle esigenze della donna moderna. Facili da indossare, adatti praticamente a ogni occasione, dalla jumpsuit nera all'abito in denim, sfoggiare i guanti d'estate può rivelarsi un sorprendente colpo di stile.

Occhio però a non commettere passi falsi: se è vero che sono perfetti per le giovanissime (ma sempre con una manicure impeccabile e una buona dose di sfrontatezza) le over 40 farebbero meglio a evitarli. Il twist in più? Provate ad accostarli a un abito lingerie a vista portato sopra plateau e grandi occhiali retrò, come fa Alessandro Michele da Gucci. Certo, forse saranno un po' stridenti con il clima di stagione, ma si sa, la moda, e soprattutto le fashion victim più risolute, non hanno mai amato le mezze misure.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.