Home . Magazine . Moda . Chanel, è l'anno di Gabrielle: dopo la borsa arriva una nuova fragranza

Chanel, è l'anno di Gabrielle: dopo la borsa arriva una nuova fragranza

MODA
Chanel, è l'anno di Gabrielle: dopo la borsa arriva una nuova fragranza

Gabrielle la donna, Coco la creatrice. L'una legata indissolubilmente all'altra. Chanel celebra Gabrielle, nome di battesimo della sua fondatrice, meglio nota come Coco Chanel, facendo rivivere il mito della stilista nell'arco del 2017. Prima con una borsa, realizzata da Karl Lagerfeld e ribattezzata 'Gabrielle', e presentata per la prima volta lo scorso ottobre in occasione della collezione primavera-estate 2017. E poi con il lancio di una nuova fragranza 'Gabrielle Chanel', che arriverà nei negozi nell'autunno 2017.

Sempre nel corso del 2017 il nome di Mademoiselle ispirerà quattro capitoli da scoprire sul sito Inside Chanel, e dedicati alla ribellione, alla libertà, alla passione e all'allure: tutti valori che hanno fortemente caratterizzato la vita della stilista e che ancora oggi sono fonte di ispirazione per tutte le donne. All'avanguardia per vocazione, ribelle e audace per natura, Chanel ha inventato uno stile che ha rivoluzionato la moda e stravolto i codici tradizionali della moda, passando dal mondo della gioielleria a quello dei profumi.

Viaggiando e intessendo relazioni sentimentali e legami con i più grandi artisti dell'epoca, Gabrielle ha creato il personaggio di Coco. Due donne in una, pronte a superare ogni ostacolo. Un modello che, ancora oggi, rimane un'icona, ispirando le donne di tutto il mondo. Il primo capitolo della tetralogia, 'Gabrielle, un'autentica ribelle', rivela nuovi segreti sulla donna Chanel e sulle creazioni che hanno ispirato la leggenda, e sarà svelato domani sul sito www.insidechanel.com.

Il 18esimo capitolo della serie Inside Chanel sarà invece un invito a scavare nella storia della maison, reinterpretando i precedenti capitoli. Com'è nata la celebre giacca nera? Quali segreti nascondono Marilyn Monroe e il suo profumo preferito, il N°5? Il video esplorerà poi la Parigi di Mademoiselle, l'approccio di Karl Lagerfeld nei confronti della stilista e e i simboli indissociabili della maison di rue Cambon, come il leone e la camelia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.