Home . Magazine . Moda . Continua il valzer degli stilisti, da Chloé arriva Natacha Ramsay-Levi

Continua il valzer degli stilisti, da Chloé arriva Natacha Ramsay-Levi

La prima collezione sarà presentata a settembre, a Parigi, in occasione della Spring-Summer 2018

MODA
Continua il valzer degli stilisti, da Chloé arriva Natacha Ramsay-Levi

Natacha Ramsay-Levi (foto Paolo Roversi)

Dopo l'addio della designer inglese Clare Waight Keller al timone di Chloé, la griffe parigina ha annunciato la nomina di Natacha Ramsay-Levi come nuovo direttore creativo. La stilista, che entrerà in carica il 3 aprile prossimo, si occuperà delle collezioni di pret-à-porter, pelletteria e accessori. Parigina, Ramsay-Levi vanta un passato nelle fila di Louis Vuitton, dove dal 2013 ha lavorato al fianco del direttore artistico Nicolas Ghesquière, dirigendo il pret-à-porter femminile, mentre per 11 anni si è fatta le ossa da Balenciaga.

"Natacha - fa sapere la griffe in una nota - incarnerà lo spirito di Chloé, maison fondata nel 1952 da Gaby Aghion con l'intento di dare alle donne la libertà di essere se stesse". "Sono orgogliosa di entrare a far parte di una maison fondata da una donna per le donne - afferma Ramsay-Levi - Voglio creare una moda che migliori la personalità di chi la indossa, una moda che dia carattere alle donne, senza imporre un 'look'".

"Sono felice di dare il benvenuto a Natacha - commenta il presidente di Chloé, Geoffroy de la Bourdonnaye - La sua esperienza presso due prestigiose maison e la sua energia creativa faranno crescere la maison secondo la visione di Gaby, unendo il savoir-faire della couture parigina con il carattere giovane della ragazza Chloé". La prima collezione disegnata da Ramsay-Levi sarà presentata a Parigi a settembre, in occasione delle passerelle dedicate alla Spring-Summer 2018.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI