Home . Magazine . Moda . Gucci lancia nuova collezione Décor, nei negozi e online da settembre

Gucci lancia nuova collezione Décor, nei negozi e online da settembre

MODA
Gucci lancia nuova collezione Décor, nei negozi e online da settembre

Gucci

Gucci lancia la nuova collezione Décor, un’eclettica collezione di oggetti che sarà lanciata a partire da settembre con una graduale presentazione presso i flagship Gucci di tutto il mondo, online su gucci.com e presso selezionati negozi specializzati. La filosofia del direttore creativo, Alessandro Michele, applicata alla personalizzazione della casa è simile al suo programma Diy dedicato ad abbigliamento e accessori, tramite il quale i clienti sono invitati a personalizzare i capi applicando dettagli decorativi. Allo stesso modo, la sua collezione di oggetti per interni, spiega la maiosn, intende dare spazio ad un approccio flessibile e personale all’arredo, introducendo particolari del romanticismo contemporaneo di Gucci all’interno dell’abitazione.

I pezzi più piccoli della collezione sono le porcellane prodotte da Richard Ginori, azienda fiorentina fondata nel 1735. Michele ha creato una serie di vasellame decorato con il motivo Herbarium verde e bianco. Vi sono inoltre i classici portacandele profumati di porcellana abbelliti dalla stampa floreale Herbarium,da i motivi geometrici chevron. Animali del Gucci Garden – api, farfalle e teste di gallo – sono riprodotti in 3D su porcellana e applicati su teiere e coperchi. Inoltre, coleotteri e api in rilievo sostengono i bastoncini dei piccoli portaincenso.

Per candele e incenso Alessandro Michele ha sviluppato una sottile palette olfattiva composta da quattro profumazioni. E poi vassoi metallici decorati con colori forti e stampe, una poltroncina per toletta in acceso jacquard floreale con dettagli argentati. La collezione include paraventi pieghevoli molto scenografici. Infine, una selezione di carte da parati proposte in seta, vinile e carta. Un pattern con francobolli tratto dalla collezione Pre Fall 2017 è accostato ad un motivo floreale dell’Autunno Inverno 2015/16.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI