Home . Magazine . Moda . Dal rosso alle piume, in autunno ci vestiremo così

Dal rosso alle piume, in autunno ci vestiremo così

MODA
Dal rosso alle piume, in autunno ci vestiremo così

Da sinistra un look total red Fendi (Fotogramma), Piume da Gucci (Afp) e il giallo zafferano targato Bottega Veneta (Fotogramma)

di Federica Mochi

Rosso e total denim. Orecchini extra large e il tailleur da uomo. Ma anche multibag, piume e un tocco di giallo zafferano. E ancora, il gran ritorno del basco e del trench in pvc. Per l'autunno-inverno 2017/2018 la moda sfodera le sue carte migliori, divertendosi a mixare grandi classici con abiti più leziosi. Capi e accessori non sempre portabili, certo, ma di sicuro tra i pezzi forti di stagione. Niente paura, però. Se è vero che a farla da padrone saranno mise sopra le righe - come il denim dalla testa ai piedi o il cappotto stile peluche - anche le più insicure potranno giocare con la moda senza sentirsi fuori posto, sdrammatizzando look azzardati con una nuova concezione del fashion. Più pulita e per certi versi meno categorica rispetto alla stagione passata.

ROSSO - Allarme rosso in passerella. Carnale e provocante, il colore della seduzione tornerà a imporsi prepotentemente nel guardaroba autunnale. Dal total red sfoderato da Fendi, con gli stivali laccati a fare da cornice ad abiti, cappotti e pencil skirt, alle sbavature di rosso viste da Missoni, Chloé, passando per i look di ispirazione futurista targati Miu Miu, fino ai maestosi porpora di Alberta Ferretti, Max Mara e Gucci c'è solo l'imbarazzo della scelta.

SCACCO MATTO - Oltremanica la chiamano 'Check' o 'Tartan' ed è la classica stampa a quadri che ogni stagione torna a sedurre le Brit maniac. Sfumate nella nuance del grigio, tortora ed ecrù, quest'anno abiti e tailleur fanno la parte del leone in passerella con tagli rigorosi e preppy. Ideali per tornare in ufficio o assaporare un cocktail fino a tarda serata, i quadri tornano a conquistare i cuori delle power women. Ne sanno qualcosa Stella McCartney, Coach, Chloé, Balenciaga e Gucci ma anche Loewe, Marco De Vincenzo e Calvin Klein.

GLI ORECCHINI XXL - Capitolo accessori, gli orecchini extralarge non smettono di essere tra gli oggetti più desiderati. Molti gli stilisti che si sono lasciati sedurre dal fascino dell'orecchino formato parabola. Come quelli visti in pedana da Isabel Marant, Marc Jacobs, Ellery e Balenciaga, che mettono in risalto le stampe di abiti e tailleur. L'acquisto ideale per chi farebbe carte false pur di essere la più trendy anche in ufficio.

L'ABITO DISCO - Della serie, 'A volte ritornano'. Come insegna Paco Rabanne, paladino e ambasciatore contemporaneo della maglia metallica, gli iconici abiti disco tanto amati e sublimati da Gianni Versace non passano mai di moda, anzi nel tempo resistono saldi agli scossoni del fashion. Sulle passerelle della fall-winter 2017/2018 il trend si è tradotto in abiti laminati, top brillanti e bagliori all over. Come quelli silver scelti da Emilia Wickstead, Bottega Veneta eMichael Kors, l'oro colato di Versace e blu laccato di Yves Saint Laurent, tra i must-have dell'estate.

DENIM, MON AMOUR - Di denim vestite dalla testa ai piedi. Un look audace, certo, e che riporta alle atmosfere della Swinging London o degli anni Novanta sotto l'egida di John Galliano. Unite i jeans, capo più amato dal popolo della moda, a camicie e giacche in denim, abiti e salopette in tessuto doppio e avrete uno dei main trend della stagione autunnale. Tra i più look più ricercati dalle fashion victim, il total denim ha fatto e il buono e il cattivo tempo anche in passerella. Da Dior a Calvin Klein, fino a Stella McCartney e The Row, chi ama osare e non riesce a separarsi dai jeans tutto l'anno, quest'anno troverà pane per i suoi denti.

MULTIBAG - Accontentarsi di una sola borsa? MA quando mai. Se è vero che negli anni la borsetta sdoppiata ha conquistato il cuore (e il portafogli) di milioni di trendsetter, la nuova stagione vede protagonista la versione 3.0, con la tribag. Se siete a corto di ispirazione, date un'occhiata alle pedane di Gucci, Coach e Valentino e Fendi.

IL BASCO - Chi ha detto che il basco sta bene solo alle parigine dovrà presto ricredersi. Prendete quello di Dior per l'autunno-inverno 2017/2018. Riletto in versione pelle, estremamente sofisticato, va bene col jeans così come con l'abito da sera. Certo, per le gelate invernali non è l'ideale, ma può trasformarsi in un accessorio chiave per un appuntamento last minute.

I POIS - Bianco e nero. Oppure bianco e rosso o bianco e blu. I polka dots, meglio noti come pois, sono uno dei main trend d'autunno. Come quelli ipnotici di Balenciaga, Loewe, Giambattista Valli, Emporio Armani e Jacquemus. Da usare a abusare senza moderazione. La dritta? Se volete essere davvero chic, provate con il tradizionale black and white.

IL TAILLEUR DA UOMO - Maschili, dal taglio netto. Come quelli di Jil Sander e Calvin Klein. Oppure meno rigorosi, come gli eleganti tagli di Max Mara, Dries Van Noten e Céline. I tailleur da uomo si portano a pelle, sopra una maglia a collo alto, o ancora, in tandem con la classica camicia bianca.

TEDDY BEAR - I peluche non sono più roba da bambine. O almeno non lo saranno per il prossimo inverno, dove spadroneggiano cappotti e pellicce coloratissimi e dalla morbidezza assoluta. Lo stile orsacchiotto, del resto, non è una novità tra gli addetti ai lavori e anche stavolta è tornato a conquistare le passerelle di Miu Miu, Prada, Dries Van Noten, Louis Vuitton e Fendi.

UN TOCCO DI GIALLO - Yellow touch. Dall'oro di Versace, al canarino di Prada, fino al lime di Isa Arfen e allo zafferano di Bottega Veneta e Max Mara, il giallo si porta in tutte le sue sfumature. Senza fare eccezioni.

LE PIUME - Minimo comun denominatore delle passerelle invernali? Le piume. A volte ne basta un tocco per sublimare un look già audace, come da Miu Miu e Prada. Qui leggerissime e soffici, impreziosiscono tacchi e borse a spalla. Portate all over, invece, hanno il sapore vagamente couture, come nei total look di Balenciaga, Alexander McQueen e Sonia Rykiel.

IL TRENCH IN PVC - Addio classico impermeabile in gabardine, benvenuto raincoat in pvc trasparente. Da Miu Miu a Calvin Klein, passando per Emilio Pucci, il capo più gettonato per resistere sotto la pioggia si porta così.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI