Home . Magazine . Moda . Sartorial Monk, minimalismo contemporaneo e tradizione giapponese

Sartorial Monk, minimalismo contemporaneo e tradizione giapponese

MODA
Sartorial Monk, minimalismo contemporaneo e tradizione giapponese

Artigianalità made in Italy e tradizione orientale danno vita a una collezione di capi fluidi e sofisticati firmata Sartorial Monk. Tra il minimalismo neocontemporaneo e la tradizione giapponese, i capi Sartorial Monk avvolgono e coinvolgono il corpo senza costrizione. Per lui e per lei cashmere, flanelle molto morbide, froissès di velluto in seta con effetto liquido in grigio, bordeaux e nero, velluto stampato in seta, pellicce ecologiche in nero lucido, lavorati a maglia con grandi volumi di lana spugnosa, grandi costole e intrecci in rilievo, oltre a colletti molto larghi con cappuccio.

È il purismo la corrente primaria che ispira ed emoziona Sabàto Russo, direttore creativo del marchio. Sarto designer, art director e poeta affronta un lungo viaggio dalla Puglia a New York, con una lunga sosta a Tokyo. Vent'anni dopo, la scelta di tornare a Milano, con il desiderio di creare una propria linea per uomo e donna che rappresenta la sintesi del suo gusto chiaro e riconoscibile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.