Guillermo Mariotto 'veste' la Madonna del Carmine

Omaggio alla Madonna del Carmine, custodita nella chiesa di Sant'Agata a Roma, da parte dello stilista Guillermo Mariotto, direttore creativo della Maison Gattinoni. Il noto designer, che vive da anni nel quartiere di Trastevere, è un uomo di fede profonda, devoto alla Vergine Maria che considera simbolo di protezione. Mariotto è da sempre particolarmente legato al misticismo ed ha firmato, nel 2007 i paramenti sacri donati a Papa Benedetto XVI.

Ed è proprio in occasione dei solenni festeggiamenti, in onore della Santa Vergine con una processione che si svolgerà nella capitale, il noto couturier ha realizzato le nuove vesti per la cinquecentesca statua in legno di cedro del libano. Per l'occasione è stato realizzato un abito in crepe cady di seta, ricco di dettagli e ricami con simbologie mariane e ricami, in due 'nuance' color oro. La creazione, ritmata da pieghe e panneggi che evocano architetture celestiali.

Virtuosismi sartoriali per oltre duemila ore di lavoro. Il colore rosso carminio della bordatura della veste è stato interamente ricamato con cristalli. Il rosso, per Guillermo Mariotto si trasforma nel simbolo delle violenze subite dalle donne.