Home . Magazine . Benessere . Fitness: palestra in ospedale a Legnano, medici 'pronti dare buon esempio'

Fitness: palestra in ospedale a Legnano, medici 'pronti dare buon esempio'

BENESSERE
Fitness: palestra in ospedale a Legnano, medici 'pronti dare buon esempio'

Milano, 4 apr. (Adnkronos Salute) - Medici del Nuovo ospedale di Legnano "pronti a dare il buon esempio", con tuta e scarpe da ginnastica sotto il camice per allenarsi anche loro nella nuova palestra del nosocomio dell'Alto Milanese. La prima in Italia ospitata all'interno di un'azienda ospedaliera pubblica, ma aperta a tutta la città oltre che a dipendenti, pazienti e familiari. Il centro Genesi di Benessere-Fitness, inaugurato oggi da Genesi Uno al piano 1 dell'Ao 'Ospedale Civile', accanto alla parafarmacia, conta già due adepti nella squadra dei primari.

"Prometto che mi iscrivo, o almeno che ci penserò", dice all'Adnkronos Salute Antonino Mazzone, internista direttore Dipartimento Area medica, alle spalle una carriera di modello dilettante per taglie forti. "Mi abbonerò sicuramente", non ha dubbi Roberto Carminati, direttore dell'Unità operativa di ginecologia e ostetricia e del Dipartimento materno-infantile, e pioniere della ginecologia dolce 'senza tagli'. Goloso di gelato al punto da trasformare la sua passione in 'professione', quando ai tempi dell'università fu reclutato da una gelateria come assaggiatore, per testare i nuovi gusti.

Per amor di salute, Mazzone si dice anche disposto a mettere da parte il suo motto di sempre, uno degli aforismi più gettonati da potenti e uomini di cultura: "L'unico sport che ho praticato nella vita è andare al funerale dei miei amici sportivi", sorride l'internista, siciliano 'doc', che rivangando il suo passato di modello si schermisce: "E' trascorso tanto tempo, quasi 40 anni - racconta - Lo facevo quando andavo all'università a livello amatoriale, sfilavo per gli amici".

Ironie a parte, "la palestra è fondamentale - riconosce lo specialista - I medici devono dare l'esempio perché il movimento fisico, ginnastica, bicicletta e camminate a passo veloce, non solo fa dimagrire ma riduce la glicemia, i livelli di colesterolo e la pressione arteriosa: grazie allo sport, è stata calcolata una riduzione pari a 15 millimetri di mercurio. Nelle fasi iniziali di questi disturbi, dunque, facendo esercizio fisico è possibile evitare l'assunzione di farmaci. Muoversi - aggiunge il medico - è importantissimo soprattutto nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, la prima causa di morte responsabile del 50% circa dei decessi, contro il 33% delle altre patologie". Ma una regola d'oro, tiene a puntualizzare, è anche "smettere assolutamente di fumare".

Più filosofico l'approccio del ginecologo: "Il piacere del palato si unisce al piacere del corpo", osserva Carminati, romano trapiantato a Milano, un rapporto conflittuale con la bilancia nonostante il peso forma. "Finalmente - riflette - il cittadino può venire in ospedale senza argomenti di malattia", non per farsi visitare o curare, ma per tenersi in forma. Io stesso - garantisce - coglierò questa opportunità ottima all'interno del luogo di lavoro".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI