Home . Magazine . Turismo . 'Emozioni al centro', Federalberghi promuove su Fb turismo in centro Italia

'Emozioni al centro', Federalberghi promuove su Fb turismo in centro Italia

TURISMO
'Emozioni al centro', Federalberghi promuove su Fb turismo in centro Italia

La parola d'ordine è "guardare avanti", nella logica della condivisione via web per cercare di far andare i turisti nell'Italia centrale. E' il senso della campagna promozionale 'Emozioni al centro', che Federalberghi lancia in vista della stagione estiva e che consiste in uno spot video su Facebook. Una iniziativa volta a promuovere il turismo nel cuore dell'Italia, in 10 province e quattro regioni: Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo, in zone non colpite direttamente dai terremoti dell'anno scorso ma danneggiate sotto il profilo dell'immagine, che però hanno voglia di rialzarsi e sono pronte ad accogliere i turisti, oltre che con le bellezze artistiche e naturali anche con una miriade di eventi.

Lo spot fa da traino e incentiva chiunque a condividere sui social foto di quei luoghi di straordinaria bellezza postandole sui propri profili social da Fb a Instagram.

"E’ una campagna concepita sul principio della condivisione – ha spiegato il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca in una conferenza stampa – Vi sono luoghi che conservano un eccezionale appeal e che meritano di essere scoperti. Ma possono risultare ancora più invitanti se condivisi dagli stessi visitatori. In qualche modo condividere ciò che è bello e fruibile è un atteggiamento che può diventare virale ed indirettamente può anche contribuire a farci intraprendere la strada dello sviluppo".

"Oggi vogliamo affiancare - ha continuato - in modo fattivo gli imprenditori impegnati quotidianamente nella realizzazione di un’offerta competitiva, stimolando l’interesse turistico verso questi territori. Attraverso questo filmato - afferma Bocca - abbiamo immaginato un racconto, capace di trasmettere i colori e la bellezza del centro Italia, condividendo a nostra volta l’entusiasmo che spendono ogni giorno i professionisti dell’ospitalità. Confidiamo che lo spot funga da leva per dare impulso alla produttività di queste zone, proprio nel settore che costituisce la loro risorsa maggiore ovvero il turismo".

La campagna promozionale è stata realizzata con il supporto dell’agenzia creativa The Washing Machine. A spiegare il senso dell'iniziativa è stata la curatrice della campagna, Alessandra Furfaro. "In Italia ci sono 31 milioni di profili social su una popolazione di 60 milioni, - ha detto - abbiamo considerato il fatto che il 76% dei turisti scatta, condivide e posta foto dei luoghi dove si reca sul proprio profilo, il 72% che adopera Fb è influenzato nella scelta delle località da visitare dalle foto degli amici e il 30% dichiara di cambiare destinazione in funzione di ciò che vede sui social".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.