Home . Salute . Ambiente: pesticidi killer api in 79% piante ornamentali Ue (2)

Ambiente: pesticidi killer api in 79% piante ornamentali Ue (2)

SALUTE

(Adnkronos Salute) - Tra le sostanze rilevate dallo studio, in 12 delle 86 piante ornamentali analizzate (il 14% del campione) sono stati rilevati pesticidi non autorizzati nell’Ue, tra cui due tossici per le api. Non è chiaro se si tratti di applicazioni illecite effettuate in Europa o di importazioni da Paesi dove gli standard sono inferiori a quelli dell'Ue. Anche se da questo studio non è possibile trarre conclusioni definitive sull’impatto di queste sostanze tossiche sulle api, è plausibile che api e altri impollinatori possano essere esposti a concentrazioni rischiose quando visitano queste piante.

"Il bando parziale in vigore su alcuni neonicotinoidi non basta a proteggere le api e gli altri impollinatori. È necessario subito un divieto assoluto dei pesticidi dannosi per le api, che sia il primo segnale di un cambio radicale dell’attuale modello agricolo industriale basato sulla chimica di sintesi", conclude Ferrario.La presenza di residui di antiparassitari non autorizzati in piante ornamentali vendute in Europa evidenzia la necessità di un maggior rigore dei sistemi di monitoraggio e gestione delle filiere nel settore florovivaistico. Questa però, sottolinea Greenpeace, è solo la cima dell’iceberg. Quello che serve è lo sviluppo e la promozione di pratiche agricole ecologiche, che garantiscano ambienti salubri e sicuri all'interno di aziende agricole e giardini, dove insetti e biodiversità possano prosperare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.