Home . Salute . Alzheimer, ecco il test per la diagnosi

Alzheimer, ecco il test per la diagnosi

SALUTE
Alzheimer, ecco il test per la diagnosi

(Fotogramma)

Il morbo di Alzheimer è la forma più comune di demenza degenerativa di cui attualmente soffrono 600mila italiani. Non esiste al momento la possibilità di predire lo sviluppo o meno della malattia, tuttavia ci sono vari test cognitivi che vanno a indagare le aree deficitarie. Il team di Neurotrack, compagnia digitale che si occupa dello sviluppo di tecnologie legate alla salute cognitiva, ha messo a punto un test per la diagnosi in grado di rilevare eventuali campanelli di allarme e prevenire la perdita di memoria. Come funziona?

Durante il 'Check-Up', presente sulla piattaforma dell'azienda, il 'paziente' osserverà una serie di immagini mentre la fotocamera del computer traccerà il movimento dei suoi occhi. Tale processo permette infatti di valutare una parte del cervello chiamata 'ippocampo', responsabile della memoria e dell'apprendimento, e quindi segnalare la presenza o meno dei primi segni di declino cognitivo. Gli esperti consigliano di ripetere il test con cadenza regolare al fine di tenere sotto controllo la memoria nel corso del tempo e prendere misure per prevenire la malattia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI