Home . Salute . Farmaceutica . Nozze fatte tra Viagra e Botox, accordo da 160 mld di dollari

Nozze fatte tra Viagra e Botox, accordo da 160 mld di dollari

FARMACEUTICA
Nozze fatte tra Viagra e Botox, accordo da 160 mld di dollari

Nozze fatte tra Pfizer e Allergan. Il colosso americano padre del Viagra* e l'azienda irlandese produttrice del Botox* hanno raggiunto un accordo di fusione del valore record di circa 160 miliardi di dollari, che dà vita al più grande gruppo farmaceutico mondiale. Gli azionisti di Allergan riceveranno 11,3 azioni della nuova società per ogni titolo detenuto, mentre gli azionisti di Pfizer ne avranno una per ogni azione.

Il closing della transazione, annunciata ufficialmente in una nota congiunta, è atteso nella seconda metà del 2016. Dopo la chiusura dell'operazione - in gergo tecnico si tratterebbe di un 'reverse merger' - si prevede che la nuova società Pfizer plc abbia sede legale in Irlanda dove si troveranno anche i principali uffici esecutivi, mentre il quartier generale operativo sarà a New York.

Ian Read, presidente e Ceo di Pfizer, sarà chairman e Ad del nuovo gruppo, mentre il numero uno di Allergan, Brent Saunders, sarà president e direttore operativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.