Home . Salute . Farmaceutica . Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

FARMACEUTICA
Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Foto di repertorio (Fotogramma)

Stop precauzionale e temporaneo, in Francia, alla prescrizione del noto anticancro docetaxel nei tumori al seno localizzati e operabili. La decisione dell'agenzia regolatoria d'Oltralpe (Ansm) e dell'Istituto nazionale francese per il cancro (Inca) è legata ad alcune morti sospette, registrate da agosto a febbraio, che hanno portato la stessa Ansm ad aprire un'indagine i cui risultati sono attesi per il 28 marzo. L'indicazione è legata anche alla possibilità di utilizzare un farmaco alternativo, il paclitaxel, nelle neoplasie della mammella segnalate e - spiega l'agenzia - non riguarda per ora l'uso del medicinale in altre forme tumorali.

E' comunque "necessaria - si legge in una nuova informativa agli oncologi, ai quali già era stata inviata una lettera di allerta nei giorni scorsi, informandoli di 5 morti sospette - una forte vigilanza e ogni indicazione deve essere individualmente valutata con l'informazione ai pazienti sulle differenti opzioni terapeutiche".

L'Inca e l'Ansm condivideranno, continua l'informativa, "i risultati delle differenti indagini in corso" per "adattare di conseguenza le misure". L'invito agli oncologi, ma anche alle associazioni di pazienti, è infine di "segnalare tempestivamente sugli effetti indesiderati" ai centri di farmacovigilanza.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI