Home . Salute . Farmaceutica . Sanità, Ceo Merck: in Italia le politiche più innovative d'Europa

Sanità, Ceo Merck: in Italia le politiche più innovative d'Europa

FARMACEUTICA
Sanità, Ceo Merck: in Italia le politiche più innovative d'Europa

Stefan Oschmann, Ceo di Merck

"L’Italia sta mettendo in atto le politiche più innovative nell’ambito della sanità a livello europeo. Il Governo sta lavorando molto per questo e noi consideriamo la cosa in maniera molto positiva". Il riconoscimento arriva da Stefan Oschmann, Ceo di Merck, intervenuto alla cerimonia per i 25 anni dello stabilimento di Modugno-Bari.

"Nel nostro Paese ci sono circa 21 miliardi di export farmaceutico - afferma Antonio Messina, amministratore delegato di Merck Serono Spa - la nostra azienda fa il 5,3% di questo export. Se attiviamo nuove linee di produzione a Bari, il numero è destinato a crescere nel tempo".

A fare gli onori di casa il direttore del sito di Modugno, Andrea D’Amato: "Il nostro stabilimento è efficiente e composto da personale competente. Molti dei nostri dipendenti provengono dalle università pugliesi e hanno dimostrato più volte la propria capacità di portare aventi alta tecnologia e innovazione".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI