Home . Salute . Farmaceutica . Viagra più caro

Viagra più caro

FARMACEUTICA
Viagra più caro

(FOTOGRAMMA)

Un 'ritocco' al rialzo sul prezzo di 100 medicinali, incluso il Viagra . Secondo un report del Financial Times, l'americana Pfizer ha aumentato il prezzo di alcuni dei suoi farmaci più noti, inclusa la pillola blu anti-impotenza. Il tutto a partire dallo scorso 1 luglio. Il nuovo importo è aumentato in media di oltre il 9%, ben più del tasso di inflazione che è intorno al 2%.

Si tratta della seconda mossa di questo tipo nel 2018 da parte di Pfizer: le tariffe di alcuni dei suoi medicinali sono aumentante anche del 20% da gennaio, secondo i dati citati dal report. Pfizer, che ha registrato entrate per 52,8 miliardi di dollari l'anno scorso, ha anche ridotto il prezzo di 5 prodotti tra il 16 e il 44%, sempre secondo il Financial Times.

L'azienda ha sottolineato con il quotidiano che il listino prezzi della maggior parte dei suoi medicinali resta immutato e che questi importi non riflettono ciò che la maggior parte dei pazienti e delle compagnie assicurative pagano per i medicinali. Un mese fa, ricorda la 'Cbs', il presidente Usa Donald Trump aveva invitato le aziende del farmaco a ridurre i prezzi dei loro prodotti. La mossa di Pfizer sembra dunque destinata a sollevare polemiche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.