Home . Salute . Medicina . Animali: da Clooney a Peppa Pig, maiali 'da casa' sempre piu' in voga

Animali: da Clooney a Peppa Pig, maiali 'da casa' sempre piu' in voga

Foto su tram fa il giro del web, no rischi salute ma occhio a morsi e suo benessere

MEDICINA

Roma, 20 feb. (Adnkronos Salute) - Un cucciolo di maiale come compagno a quattro zampe. Cresce l'effetto 'Peppa Pig', anticipato nei primi anni 2000 dalla stella di Hollywood George Clooney che ne adottò uno, e che oggi vede le foto di un altro 'rappresentante' della specie impazzare sul web: il maiale che ieri sostava tranquillo accanto al suo padrone, al guinzaglio dentro un tram di Roma. Nessun rischio per la salute, assicurano gli esperti, solamente "occhio ai morsi": il maiale è un animale che qualche volta può 'aggredire' in questo senso l'uomo, dice all'Adnkronos Salute il veterinario Andrea Rettagliati.

Il maiale, 'classico' o 'nano' che sia, "viene annoverato a tutti gli effetti fra gli animali domestici, anche se non siamo abituati a pensarlo - aggiunge la veterinaria Carla De Benedictis - e, al contrario di quanto si pensi, è molto pulito", perchè solo in allevamento fa 'bagni' di fango per rinfrescarsi o per grattarsi. "Potenzialmente è in grado di trasmettere anche meno malattie rispetto al cane. In Italia vige l'obbligo di denunciare il possesso del maiale alla Asl di competenza e di vaccinarlo obbligatoriamente solo contro il morbo di Aujesky o pseudorabbia, perchè esiste un piano di sorveglianza nazionale. Per il resto, non ci sono controindicazioni al fatto di tenerlo in famiglia. Attenzione particolare deve essere posta però nei confronti del suo benessere: il fatto di portarlo con sè in giro per la città non è consigliabile, ma lo stesso potrebbe valere per un cane molto sensibile, che oltretutto ha anche un apparato uditivo molto più sviluppato ed esposto a rischio di traumi. Io personalmente, vieterei di far entrare i cani nei caotici centri commerciali". (segue)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.