Home . Salute . Medicina . Più chiara l'origine delle metastasi

Più chiara l'origine delle metastasi

MEDICINA
Più chiara l'origine delle metastasi

Foto di repertorio (Fotogramma)

Sono più chiare le fasi di 'transizione' delle cellule tumorali e quelle che portano allo sviluppo delle metastasi. Non tutte le cellule, inoltre, hanno la stessa potenzialità di trasformazione metastatica. Un'équipe di ricercatori belgi della libera università di Bruxelles ha infatti identificato, per la prima volta, i diversi stadi della trasformazione cellulare durante la progressione della malattia tumorale e anche la sotto-popolazione di cellule responsabile di metastasi, lavorando su due tipi di cancro al seno e uno della pelle.

La ricerca, coordinata da Cédric Blanpain, è pubblicata su 'Nature' e potrebbe avere un forte impatto in futuri sviluppi sia in campo diagnostico che terapeutico. Il gruppo di Blanpain ha lavorato in collaborazione con l'università cattolica di Lovanio e l'ospedale belga Erasmo. Analizzando il ruolo di diverse popolazioni di cellule tumorali in differenti fasi, i ricercatori hanno osservato sei sotto categorie di cellule maligne che hanno un ruolo importante nell'evoluzione della malattia e nella sua diffusione. Potrebbero quindi essere centrali in nuove strategie per bloccare lo sviluppo del cancro.

In particolare gli scienziati belgi hanno descritto le specificità delle 'famiglie' cellulari e i differenti ruoli di ciascuna cellula nello sviluppo della malattia, grazie a una selezione cellulare che permette di isolare 'famiglie' e sequenziare le cellule uniche.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI