Home . Salute . Sanità . Piemonte: Asl Novara, 8° corso preparazione alla nascita per papa'

Piemonte: Asl Novara, 8° corso preparazione alla nascita per papa'

SANITÀ

Novara, 17 mar. (Adnkronos Salute) - Riparte con l'ottava edizione il corso di preparazione alla nascita 'Figlio si nasce... papà si diventa', riservato ai padri 'in attesa' e ai neo-papà, che si integra con quelli di accompagnamento alla nascita pre e post partum. Il ciclo di incontri comincia giovedì 27 marzo dalle 18.30 alle 20. I successivi appuntamenti sono fissati per il 10 e il 17 aprile, l'8 e il 22 maggio, per poi concludersi il 5 giugno. Il corso - informa l'Asl Novara in una nota - è totalmente gratuito e si svolge presso la palestra del Dipartimento materno-infantile in viale Roma 7 a Novara.

Il ciclo di appuntamenti, tenuto da psicologi, ostetriche e assistenti sociali, affronta diversi argomenti: elementi di igiene, prevenzione degli incidenti domestici e preparazione della casa, danni provocati dal fumo, posizione del neonato in culla, elementi di puericultura (cambio pannolino, fisiologia del neonato, bagno); la fisiologia e la psicologia della gravidanza, del parto e del puerperio; la legislazione a tutela della genitorialità. Il tema della paternità consapevole e responsabile, affrontato sotto l'aspetto individuale e quello di coppia, sia per incoraggiare il neo padre a sostenere la propria partner durante e dopo la gravidanza, sia per incentivarlo ad esprimere le proprie emozioni e condividerle nel rapporto di coppia. Chi volesse iscriversi può telefonare allo 0321 374112, oppure inviare un email all'indirizzo: npi.nov@asl.novara.it.

"L'iniziativa, avviata nel 2011, ha riscosso il consenso dei futuri padri o di chi è diventato genitore da poco tempo - afferma Mauro Longoni, psicologo e responsabile del corso - tanto da essere considerato uno strumento utile per chi vuole intraprendere un percorso che lo aiuti a comprendere l'importanza della propria funzione e a valorizzarla. La figura paterna di oggi è molto diversa da quella delle generazioni precedenti che consideravano la gravidanza e la nascita un'esperienza esclusivamente femminile - continua Longoni - I 'nuovi' papà desiderano manifestare apertamente i propri desideri e le proprie emozioni e condividere il momento che precede e segue la nascita del proprio figlio in una dimensione nuova, individuale e di coppia".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI