Home . Salute . Sanità . Emilia R.: Reggio, donati strumenti a palestra riabilitazione cardiologica

Emilia R.: Reggio, donati strumenti a palestra riabilitazione cardiologica

All'ospedale Sant'Anna

SANITÀ

Reggio Emilia, 27 feb. (Adnkronos Salute) - Cyclette e tapis roulant. Queste le donazioni che il Reparto di riabilitazione cardiologica dell'ospedale Sant'Anna, afferente alla Cardiologia interventistica dell'azienda ospedaliera Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, ha ricevuto oggi dall'associazione 'Il cuore della montagna', dall'Atc 4 di Castelnovo ne' Monti e da Unicredit. Le nuove attrezzature arricchiranno la palestra di riabilitazione cardiologica di Castelnuovo Monti, che rappresenta il 'cuore' del percorso riabilitativo e che ogni anno accoglie oltre 400 pazienti, di cui circa 300 in regime di degenza e un centinaio in riabilitazione estensiva, provenienti anche da fuori provincia e fuori regione.

Le due cylclette - spiega una nota - sono computerizzate con doppia possibilità di regolazione, capaci di adeguarsi alle caratteristiche fisiche del paziente. Il 'Run excite' è un moderno tappeto rotante computerizzato i cui parametri variabili sono velocità e pendenza. Contiene nel proprio software alcuni protocolli di studio del paziente cardiopatico, e può essere utilizzato oltre che per funzioni di riabilitazione anche per scopi diagnostici. Il tutto ha un valore di 15.000 euro circa.

Entrambe le tipologie di attrezzature consentiranno di memorizzare su chiave Tgs lìallenamento impostato: una volta dimesso, il paziente con la propria chiavetta potrà quindi proseguire il programma riabilitativo presso una palestra sicura della città di residenza. Dopo un evento acuto, bypass o interventi chirurgici valvolari, infatti, a fianco della terapia farmacologica, è fondamentale impostare una corretta attività fisica, sotto controllo medico, unitamente a una revisione degli stili di vita.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI