Home . Salute . Sanità . Eutanasia, Boncinelli: la vita è nostra a tutte le età

Eutanasia, Boncinelli: la vita è nostra a tutte le età

Genetista su primo caso che tocca minore in Belgio, chi soffre non deve essere obbligato a vivere

SANITÀ
Eutanasia, Boncinelli: la vita è nostra a tutte le età

"Sostengo da sempre che la vita non è di altri, ma è nostra. E quindi a tutte le età possiamo e dobbiamo disporne". Ne è convinto il genetista italiano Edoardo Boncinelli che, oggi a Milano, a margine della presentazione del programma di eventi e manifestazioni che animeranno in Italia la quarta Settimana europea delle biotecnologie (dal 26 settembre al 2 ottobre), commenta così il primo caso di eutanasia su un minore, malato terminale, in Belgio.

"Lo scienziato in questo caso c'entra poco, in un certo senso capisce magari più di altri, ma è un giudizio umano che si può dare - spiega lo scienziato - Io personalmente sono per la massima libertà: chi soffre non deve essere obbligato a vivere. Quindi io la cosa la vedo positivamente".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI