Mantova, lampada cade in sala operatoria: 3 feriti

Incidente all'ospedale di Mantova con 3 feriti. Nel tardo pomeriggio di ieri nel blocco operatorio dell’ospedale di Mantova, all’interno di una sala dedicata agli interventi chirurgici di Ortopedia e Traumatologia, una lampada scialitica si è sfilata dal supporto che la reggeva ed è caduta sul tavolo operatorio, ferendo una paziente, un anestesista e un infermiere. Lo comunica l'Asst di Mantova, che si è immediatamente prodigata "per assicurare, dal punto della diagnosi e delle cure, la presa in carico delle persone coinvolte nell’episodio del tutto imprevedibile. Sono stati inoltre attivati con massima tempestività gli opportuni controlli per garantire la sicurezza dei pazienti e degli operatori", assicura l'azienda.

Le verifiche, che si sono protratte anche nella notte fra ieri e oggi, hanno coinvolto i professionisti della Direzione Sanitaria, del Risk Management, del Servizio Prevenzione e Protezione, della struttura Tecnico-Patrimoniale, dell’Ingegneria Clinica, della ditta fornitrice dell’apparecchiatura in questione e della ditta che cura gli interventi di manutenzione dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale. Dopo i sopralluoghi effettuati, in mattinata è stata ripristinata con regolarità l’attività chirurgica delle restanti undici sale operatorie. L’Asst di Mantova si impegna a proseguire gli accertamenti per individuare le cause dell’evento ed evitare che se ne verifichino altri.