Home . Salute . Sanità . Bimbo soffocato da wurstel, genitori donano gli organi

Bimbo soffocato da wurstel, genitori donano gli organi

SANITÀ
Bimbo soffocato da wurstel, genitori donano gli organi

(Fotogramma)

I genitori del piccolo Davide, il bambino di 4 anni deceduto ieri per le conseguenze del soffocamento da cibo, hanno dato il consenso alla donazione degli organi. A darne notizia è la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma, dove il piccolo dallo scorso 10 maggio era ricoverato in condizioni gravissime presso il reparto di Terapia intensiva pediatrica.

Il bambino è stato soffocato da un boccone di wurstel mentre cenava a casa. Subito soccorso dal papà e dal nonno, era stato portato al presidio medico di Guidonia e poi trasferito in elisoccorso al policlinico Gemelli di Roma.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI