Home . Soldi . Economia . Cassano: "Proposta Culturalia si può allargare ai centri commerciali"

Cassano: "Proposta Culturalia si può allargare ai centri commerciali"

Il sottosegretario al Lavoro, allargarla a centri commerciali e puntare su categorizzazione digitale

ECONOMIA
Cassano: Proposta Culturalia si può allargare ai centri commerciali

Massimo Cassano (foto dal sito ufficiale)

"La proposta avanzata da Culturalia è interessante e intelligente, per questo si potrebbe allargare anche ad altri interlocutori come i centri commerciali, che contano una grande affluenza di visitatori". Così il sottosegretario al ministero del Lavoro, Massimo Cassano, commenta con Labitalia la proposta lanciata da Culturalia di esporre negli alberghi le opere d'arte conservate negli scantinati dei musei.

"Sicuramente sottrarre beni a proprietari privati ed enti pubblici - fa notare - richiede un'accurata categorizzazione digitale, utile e necessaria per mappare la cultura del nostro Paese. Tecnicamente bisogna verificare se può trovare applicazione nello strumento, messo a punto dal governo, 'Garanzia Giovani'". "Un intervento questo - sostiene il sottosegretario Cassano - che va anche a favore di tutti quei giovani che potrebbero essere coinvolti sia a livello formativo che professionale".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI