Home . Soldi . Economia . Telecom, Consob apre indagine su Vivendi

Telecom, Consob apre indagine su Vivendi

ECONOMIA
Telecom, Consob apre indagine su Vivendi

Faro della Consob su Vivendi. L’Autorità di vigilanza italiana, secondo quanto apprende l’Adnkronos, avrebbe aperto un’indagine per valutare la possibilità che il gruppo guidato da Vincent Bolloré abbia acquistato recentemente delle azioni di risparmio Telecom Italia. Qualora il gruppo francese avesse proceduto a questo tipo di acquisto disponendo di informazioni riservate sul piano di conversione delle azioni di risparmio in ordinarie di Telecom, si potrebbe infatti ipotizzare un eventuale reato di 'insider trading'. Da qui l'indagine della Consob per appurare la situazione.

Proprio giovedì il Consiglio di amministrazione di Telecom Italia ha deciso "all’unanimità", incluso quindi Tarak Ben Ammar che è rappresentante di Vivendi, di approvare l’operazione di conversione delle azioni di risparmio Telecom in ordinarie. Un'operazione, secondo quanto trapelato dal gruppo francese, alla quale non si opporrebbe Vivendi. E questo, nonostante la diluizione della quota dall’attuale 20,3% al 13,8% che questa operazione comporta.

Secondo alcuni indiscrezioni, la Consob sarebbe intenzionata ad ascoltare Vivendi. Non è difficile ipotizzare che in quell'occasione saranno chieste delucidazioni. Vivendi "non ha azioni di risparmio Telecom Italia", afferma una fonte vicino al gruppo francese. Intanto "nessun commento" dalla Consob.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI