Home . Soldi . Economia . Contratti, oltre 12 milioni lavoratori in attesa rinnovo

Contratti, oltre 12 milioni lavoratori in attesa rinnovo

ECONOMIA
Contratti, oltre 12 milioni lavoratori in attesa rinnovo

Sono oltre 12 milioni i lavoratori in attesa di un nuovo contratto di lavoro. Un dato complessivo che comprende 7,6 milioni lavoratori del settore privato, il cui ccnl è scaduto nel 2015 o scade nel 2016; oltre 1,3 milioni di addetti il cui contratto è scaduto nel 2014 o in anni precedenti; la grande platea degli oltre 3,2 dipendenti del pubblico impiego che attende il contratto da ormai oltre 6 anni. E' quanto emerge dall'indagine elaborata dal servizio contrattazione privata e politiche settoriali della Uil.

L'analisi della Uil prende le mosse dal settore privato, prendendo a riferimento 66 ccnl. Di essi 37 sono scaduti nel 2015 e ne sono stati rinnovati, ad oggi, solo 8 (Gomma-plastica, industria chimica, industria alimentari, cooperative alimentari, cemento aziende industriali, cemento PMI, area porti e fiori recisi). Nel 2016, invece, sono attualmente scaduti 21 Ccnl, di cui 5 rinnovati (laterizi industria, laterizi PMI, trasporto a fune, lapidei industria e Ormeggiatori), mentre ulteriori 8 Ccnl scadranno a fine 2016.

Risulta che le lavoratrici e i lavoratori che hanno visto scadere il proprio Ccnl nel 2015 e che sono tuttora in attesa di rinnovo sono circa 3.860.000 di cui 3.409.900 nei settori industria, manifatturiero e servizi; 220.000 lavoratori artigiani; 155.910 impiegati in aziende medie e piccole; 52.000 afferenti all’agricoltura; 20.000 ascrivibili al settore cooperativo. I ccnl già scaduti nel 2016 riguardano circa 1.765.000 lavoratori, così distribuiti: 966. 180 riguardanti i settori industria, manifatturiero e servizi; 116.690 impiegati in aziende piccole e medie; 680.000 lavoratori artigiani.

Entro fine 2016 scadranno ulteriori 8 Ccnl per un totale di circa 2.000.000. Sulla base di queste stime, che a fine 2016, se non ci saranno ulteriori rinnovi di contratti nazionali, la platea delle lavoratrici e dei lavoratori del settore privato in attesa di contratto sarà pari a circa 7.600.000.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI