Home . Soldi . Economia . Apple, ecco l'iPhone 7: resistente all'acqua, niente jack e due fotocamere nel Plus

Apple, ecco l'iPhone 7: resistente all'acqua, niente jack e due fotocamere nel Plus

ECONOMIA
Apple, ecco l'iPhone 7: resistente all'acqua, niente jack e due fotocamere nel Plus

Il nuovo nato in casa Apple: l'iPhone7

Presentato ufficialmente l'iPhone7, ultimo nato di casa Apple. Durante il Keynote in corso al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, sono state confermate tutte le voci che circolavano oramai da settimane: sparisce il jack per le cuffie, sono presenti due fotocamere nella versione Plus e sarà resistente alle immersioni per 30 minuti grazie alla certificazione IP67.

I due nuovi iPhone arriveranno sul mercato a partire dal 16 settembre. Il 13 del mese arriverà l'atteso aggiornamento del sistema operativo iOS 10. Dal palco del Bill Graham Civic Auditorium la presentazione del nuovo smartphone parte dalle fotocamere. La versione con schermo da 4,7'' avrà una singola fotocamera con stabilizzatore ottico, apertura focale f1.8 e lente a sei elementi. Il tutto mosso da un sensore da 12 megapixel velocissimo, 25 ms per elaborare uno scatto. Cambia anche la fotocamera frontale, ora da 7 megapixel hd, stabilizzata digitalmente.

La grande novità è però nella doppia fotocamera presente sull'iPhone 7 Plus: entrambe da 12 megapixel, hanno aperture focali differenti che permettono di ottenere uno zoom ottico 2x, mentre quello digitale sarà 10x. La seconda camera permette l'acquisizione di informazioni sulla profondità di campo, così da permettere - quando arriverà l'aggiornamento dedicato - funzioni avanzate per le fotografie tra cui la sfocatura.

Sul fronte del display, l'iPhone 7 sarà dotato di quello da 4,7'' Retina, mentre il Plus avrà 5,5'' Retina. I tagli di memoria mostrano la scelta di togliere dal mercato i 16 gigabyte, lasciando tre possibilità: 32gb, 128gb e 256gb. Mentre tutti avranno le solite colorazioni, i tagli da 128 e 256 saranno anche in nero.

Altra grande novità, la resistenza alle immersioni per trenta minuti a un metro e mezzo di profondità, come da standard IP67. Cambia poi il tasto home, nel quale è stata implementata la la tecnologia force touch e il feedback tattile che restituisce una vibrazione. Inoltre, attraverso l'utilizzo della capsula auricolare, è possibile riprodurre audio in stereo. Proprio sul fronte dell'audio, Apple ha deciso di togliere il jack da 3,5mm. La scelta, ha motivato l'azienda di Cupertino, è stata presa per due motivi: uno di carattere pratico, in quanto non c'era spazio per inserirlo. L'altra è perché il mondo sta andando verso il wireless. Nella confezione sarà presente un connettore Lightning con ingresso da 3,5mm per le cuffie classiche. Per chi vorrà spendere qualcosa in più, Apple ha presentato anche le cuffie Air Pods che si collegano al telefono via bluetooh.

Infine, le performance: il nuovo processore A10 Fusion è un quadcore che consuma meno del precedente, offrendo più prestazioni nell'ordine del 40% in più rispetto all'A9. La durata della batteria, assicura Tim Cook dal palco, sarà maggiore, anche due ore in più rispetto all'iPhone 6S.

WATCH - Apple ha presentato anche la nuova versione di Watch, il suo smartwatch che - secondo le classifiche mostrate - è secondo dietro a Rolex per vendite, superando tra gli altri Seiko, Casio, Citizen, Omega e Patek Philippe. Sarà disponibile dal 16 settembre.

Esteticamente quasi identico al predecessore, la seconda generazione dell'orologio intelligente ha però diverse novità al suo interno: su tutte, la presenza del Gps e la resistenza alle immersioni. Con l'integrazione del ricevitore satellitare sarà possibile usare l'orologio anche stand alone, con la navigazione attiva anche senza l'iPhone collegato. La seconda generazione di Watch potrà anche andare sotto acqua fino a 50 metri. Lo speaker integrato, componente che obbliga a lasciare un'apertura sulla scocca, è in grado di spingere via l'acqua penetrata. Questa nuova funzionalità verrà accompagnata da app specifiche per il nuoto che riconosceranno automaticamente lo stile e il tipo di allenamento che si sta facendo.

Il corpo del telefono sarà ancora disponibile in acciaio, in alluminio e nella nuova versione in ceramica. Continua la collaborazione con Hermes per i cinturini e con Nike per una versione del Watch dedicata allo sport. Il processore all'interno di Watch è nuovo, si tratta di un dualcore Apple S2 veloce il 50% in più rispetto al precedente. La Gpu sarà invece veloce il doppio della prima versione. Il display di seconda generazione è due volte più luminoso (1000 nits).

SUPER MARIO - L'accordo storico con Nintendo porterà il celebre idraulico Mario su iPhone. Il gioco si chiamerà Super Mario Run. L'obiettivo dell'azienda giapponese è replicare il successo di Pokemon Go, lanciato nelle settimane scorse e diventato un fenomeno sociale. Proprio Pokemon Go, inoltre, sbarca su Apple Watch, lo smartwatch della casa di Cupertino. Il titolo sviluppato dalla californiana Niantic per Nintendo arriverà entro questo mese. Quando un Pokemon sarà vicino al giocatore per essere catturato, Watch lo avviserà così da non farlo scappare.

NUMERI - L'ad Tim Cook ha annunciato che Apple a oggi ha raggiunto 140 miliardi di download di app per i suoi dispositivi. Apple Music, il servizio di musica in streaming, ha invece 17 milioni di utenti paganti.

GAFFE - Ancor prima della presentazione ufficiale dell'iPhone7, svista per Apple su Twitter: l'azienda ha infatti pubblicato su Twitter un'immagine e successivamente anche un filmato del nuovo smartphone. I due contenuti, che annunciano le caratteristiche del telefono - tra cui audio stereo, nuova fotocamera, resistenza all'acqua e batteria dalla lunga durata - sono stati immediatamente rimossi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI