Home . Soldi . Economia . Italiaonline, con il servizio Website un sito per pmi in meno di un mese /Video

Italiaonline, con il servizio Website un sito per pmi in meno di un mese

ECONOMIA
Italiaonline, con il servizio Website un sito per pmi in meno di un mese /Video

(Fotogramma)

Un sito internet in meno di un mese. Questa l'offerta alle piccole medie imprese di Italiaonline, che ha presentato il suo nuovo servizio 'Iol Website', l'ultimo di un trittico dedicato alla digitalizzazione delle pmi.

Grazie alla collaborazione con due partner internazionali come Duda e Spotzer e all'utilizzo del linguaggio html5, Iol Website garantisce una completa fruizione del sito web dell'azienda su ogni tipo di device, come smartphone, tablet o pc. Italiaonline mette a disposizione del cliente un consulente personale che seguirà ogni fase della vita del nuovo sito, dalla sua creazione all'analisi dei risultati, passando dalla manutenzione. Scelta della grafica, selezione di foto professionali e contenuti ad hoc anche multilingua: sono solo alcune degli aspetti di cui si occuperà il consulente, seguendo le preferenze dell'azienda.

Il progetto Iol Website rappresenta la "rivincita del web sulle app", come ha spiegato Antonio Converti, ceo di Italiaonline. "Le previsioni danno le app in declino - ha detto - sia per il numero incredibile in rapporto a quante realmente ne utilizziamo (5-6 pro capite al massimo), sia per i costi di sviluppo. La soluzione html5 di Iol Website è rapida, economica e permette una fruizione perfetta su ogni device. Con la capacità di veicolare l'offerta da parte dei nostri consulenti di vendita e l'aiuto di un leader nel digital marketing per le pmi come Spotzer - ha concluso Converti - Iol Website ci fa compiere un ulteriore salto di qualità nella nostra conquista digitale delle imprese italiane".

Iol Website - si sottolinea in una nota - si adatta a ogni esigenza del cliente: si parte da un'offerta entry level composta da piccole soluzioni, come ad esempio la vetrina online per l'artigiano, fino a siti complessi con cataloghi fino a trenta pagine. Le quattro tipologie di servizio consistono in 3, 8, 20 o 30 pagine. Il linguaggio html5 consente di evitare lo sviluppo della pagina web per ogni device di lettura, garantendo un servizio più veloce, performante ed economico.

"Dopo la fase di creazione del sito - ha illustrato Carlo Meglio, chief development officer di Italiaonline - il consulente personale offrirà un servizio proattivo: potrà essere il cliente a chiedere, ma sarà anche il consulente a contattarlo trimestralmente per condividere con lui l'andamento del sito, le eventuali migliorie da apportare, le nuove funzionalità, le offerte speciali e tutto ciò che può aiutare la pmi a vendere di più".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI