Home . Soldi . Economia . Scocchia (L'Oréal), la piccola dimensione penalizza la competitività delle imprese italiane

Scocchia (L'Oréal), la piccola dimensione penalizza la competitività delle imprese italiane

ECONOMIA
Scocchia (L'Oréal), la piccola dimensione penalizza la competitività delle imprese italiane

"Uno dei fattori che penalizza la competitività internazionale dell’Italia è la dimensione delle imprese: in un mondo 4.0 l’assioma piccolo è bello non è più vero". Lo ha detto Cristina Scocchia, presidente e amministratore delegato di L'Oréal Italia a margine della cerimonia di consegna del premio Eccellenze d’Impresa 2016, a Milano.

"La crescita dimensionale - spiega la manager - resta una priorità e richiede l’innalzamento del livello manageriale, l’innovazione dei modelli di finanziamento e di governance e forti investimenti in trasformazione digitale". Gli "strumenti di finanza alternativa - sottolinea - vanno valutati come un tassello di una strategia complessiva che consenta crescita dimensionale e qualitativa, espansione su nuovi mercati e innovazione di prodotto e di processo". 

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI