Home . Soldi . Economia . Renzi: "Imi? Non sta né in cielo né in terra"

Renzi: "Imi? Non sta né in cielo né in terra"

ECONOMIA
Renzi: Imi? Non sta né in cielo né in terra

(Fotogramma)

Il Pd presenta prima un emendamento al ddl bilancio per creare una nuova imposta sulla casa, risultato della fusione di Tasi e Imu, ma poi ci ripensa. Il capogruppo Pd in commissione Bilancio della Camera, Manio Marchi, spiega che la decisione di ritirare la proposta di modifica è stata presa in seguito alle verifiche fatte: ''Abbiamo appurato che in alcuni casi ci potrebbe essere, anche se lieve, un aumento della tassazione per i cittadini. Per questo abbiamo ritirato la proposta di modifica in questione”.

"Siamo al festival dell'emendamento. Oggi ce ne era uno in cui l'Imu diventava Imi. Siamo al 'compro una vocale' di Mike Bongiorno e io me ne intendo..." ha commentato il premier Matteo Renzi. "Non sta né in cielo né in terra. Noi vogliamo fare" le cose ma "senza aumentare le tasse".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.