Home . Soldi . Economia . Banche, Moody's taglia l'outlook di 7 istituti: da stabile a negativo

Banche, Moody's taglia l'outlook di 7 istituti: da stabile a negativo

ECONOMIA
Banche, Moody's taglia l'outlook di 7 istituti: da stabile a negativo

(Fotogramma)

Moody's conferma il rating ma abbassa l'otulook da stabile a negativo per sette istituti finanziari italiani, sulla scia del taglio delle prospettive sul debito sovrano dell'Italia del 7 dicembre. E' quanto si legge in un comunicato dell'agenzia di rating. Le banche colpite sono: Intesa Sanpaolo, Banca IMI, Fca Bank, Banca Nazionale Del Lavoro, Credito Emiliano, Credit Agricole Cariparma e Cassa Depositi e Prestiti.

Moody’s ha confermato il rating IFS di Assicurazioni Generali a Baa1. E' la stessa società del Leone a sottolinearlo. Contestualmente, Moody’s ha confermato il rating degli strumenti di debito emessi o garantiti da Generali (Baa2 senior debt; Baa3 senior subordinated debt; Ba1(hyb) junior subordinated debt). L’outlook è stabile.

Moody’s ha dichiarato che la conferma dei rating di Generali, con outlook stabile "riflette soprattutto la diversificazione di business del Gruppo al di fuori dell’Italia". L’agenzia di rating ha inoltre aggiunto che "questa forte diversificazione geografica contribuisce ampiamente a mantenere stabile l’outlook del Gruppo Generali nonostante l’outlook negativo dell’Italia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.