Home . Soldi . Economia . Lavoro, impennata dei voucher: +34% rispetto al 2015

Lavoro, impennata dei voucher: +34% rispetto al 2015

ECONOMIA
Lavoro, impennata dei voucher: +34% rispetto al 2015

Nei primi 9 mesi di quest'anno i voucher venduti sono stati 109,5 milioni, il 34,6% in più rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. I voucher riscossi per attività svolte nel 2015 (quasi 88 milioni) corrispondono a circa 47 mila lavoratori annui full-time e rappresentano solo lo 0,23% del totale del costo lavoro in Italia. E' quanto emerge dalla prima nota trimestrale sulle tendenze dell'occupazione diffusa congiuntamente dal ministero del Lavoro, Istat, Inps e Inail.

Il numero mediano di voucher riscossi dal singolo lavoratore che ne ha usufruito è 29 nell’anno 2015: ciò significa che il 50% dei prestatori di lavoro accessorio ha riscosso voucher per (al massimo) 217,50 euro netti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI