Home . Soldi . Economia . Liti fiscali, con 'rottamazione' ridotti i ricorsi

Liti fiscali, con 'rottamazione' ridotti i ricorsi

ECONOMIA
Liti fiscali, con 'rottamazione' ridotti i ricorsi

(Fotogramma)

La rottamazione delle liti tributarie contenuta nella manovra ha lo scopo di "completare, come più volte auspicato di recente dalle categorie professionali, l’effetto definitorio sulle controversie interessate anche dalla definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione". Così il direttore dell'Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi in audizione davanti alle commissione Bilancio di Camera e Senato sul dl varato dal governo. Inoltre, l'altro obiettivo della norma sulla defizione agevolata delle controversie tributarie è "ridurre, come più volte auspicato dalla Corte di cassazione - spiega Orlandi - l’ingente numero di ricorsi sottoposti al suo esame, costituiti in prevalenza da ricorsi in materia tributaria e ridurre in tal modo la crescente mole di controversie arretrate".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI