Home . Soldi . Economia . Borse europee chiudono in recupero, Piazza Affari sprinta e inverte il segno

Borse europee chiudono in recupero, Piazza Affari sprinta e inverte il segno

ECONOMIA

Le Borse europee chiudono le contrattazioni in recupero, confermando l’andamento impresso sin dall’avvio di Wall Street. La piazza statunitense, che in avvio aveva mostrato incertezza sulla scia del Russiagate e delle voci di un possibile impeachment del presidente Trump, ha reagito invertendo la marcia e trainando con sé i mercati europei che sono quindi riusciti a limitare le perdite. Piazza Affari, la migliore tra le consorelle, oltrepassa la parità: sul principale listino milanese tornano gli acquisti sul lusso: Yoox, maglia rosa, guadagna oltre un punto e mezzo percentuale, seguita da Luxottica e Moncler. Più debole il titolo Ferragamo che rimane quasi invariato. Banche ancora contrastate: Banco Bpm raggiunge i due punti e mezzo percentuali di crescita, seguita da Unicredit e Ubi. Restano in territorio negativo invece Bper e Intesa Sanpaolo. Chiude in rosso anche Fca, maglia nera per tutta la giornata, che tuttavia riesce a dimezzare le perdite.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI