Home . Soldi . Economia . Alitalia, voucher e web tax: le novità della manovra

Alitalia, voucher e web tax: le novità della manovra

ECONOMIA
Alitalia, voucher e web tax: le novità della manovra

(Afp)

Dal ritorno dei voucher, all'addio delle monete di 1 e 2 centesimi. Dalle risorse per garantire al sopravvivenza di Alitalia, all'introduzione della web tax. Dall'arrivo degli indici di affidabilità (che mandano in soffitta gli studi di settore), al salvataggio dei direttori stranieri che dirigono i musei. Dalla riassegnazione dei poteri all'Anac alle assunzioni a tempo indeterminato dei docenti, che potranno mangiare in mense biologiche, dallo sblocco del turn over al 100% per i piccoli comuni all'anticipo del taglio delle Awp. Il decreto legge di correzione dei conti pubblici esce dalla commissione Bilancio di Montecitorio, dopo una settimana di votazioni, con un 'pacchetto' di novità da fare invidia a una legge di bilancio.

Da domani il provvedimento sarà all'esame dell'aula di Montecitorio, dove è probabile il ricorso dalla fiducia da parte del governo che, nell'ultima giornata dei lavori in commissione, è stato battuto sulla proposta di modifica che incrementa le risorse destinate al teatro Eliseo. Poco prima di licenziare il provvedimento il ministro della Cultura, Dario Franceschini, è venuto in commissione per difendere la norma 'salva direttori' dei musei.

Anche il segretario della Cgil, Susanna Camusso, nei giorni scorsi è passata alla Camera, per assistere ai lavori durante l'esame delle proposte di modifica dei voucher. Ironia della sorte le misure che vanno a sostituire i buoni lavoro sono state reintrodotte il giorno prima della data, che era stata fissata dal sindacato, per il referendum di abolizione dei voucher.

ALITALIA: Il decreto legge per lo stanziamento dei 600 milioni necessari ad Alitalia per evitare la chiusura entra nella manovra.

MONETE: Monetine addio. Dal primo gennaio 2018 sarà sospeso il conio delle monete da uno e due centesimi, ma quelle vecchie continueranno a circolare.

VOUCHER: Via libera ai 'nuovi voucher' per famiglie e imprese. Arrivano il libretto famiglia per colf, badanti, insegnanti di ripetizione di 10 euro l'ora e il contratto occasionale. Inoltre si introduce un tetto unico ai compensi di 5mila euro, ma il lavoratore non potrà ricevere più di 2.500 euro l'anno dal medesimo datore di lavoro. Per le imprese, la misura minima oraria del compensi non potrà essere inoltre inferiore a 9 euro l'ora, per un massimo di 4 ore di lavoro consecutive con lo stesso datore di lavoro.

WEB TAX: Arriva la tassazione per le società del web con fatturato oltre 1 miliardo di euro.

ANAC: L'Anac ritorna nel pieno possesso dei propri poteri. Vengono riassegnate alcune facoltà all'Autorità anti corruzione, 'saltate' con la revisione del codice degli appalti.

MENSE BIOLOGICHE: Arrivano le mense biologiche per asili nido, scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado. Viene istituito un fondo, per far partire il progetto da settembre (anno scolastico 2017-2018).

SALVA DIRETTORI MUSEI: Salvi i direttori dei musei di nazionalità straniera, grazie all'introduzione di norme che consentono di superare la sentenza del Tar, sulla nomina di cinque dirigenti.

NPL: Per agevolare la cessione dei crediti deteriorati le società di cartolarizzazione potranno concedere finanziamenti per l'acquisto dello stock di npl.

ASSUNZIONI SCUOLA: Incremento delle risorse per 15.100 insegnanti, che da 'organico di fatto' diventeranno 'organico di diritto'. Le somma destinata al personale a tempo indeterminato viene incrementata di 40,7 milioni per quest'anno che salgono oltre 130 milioni negli anni successivi per arrivare a 184,7 milioni dal 2026 in poi. Le assunzioni saranno suddivise tra le graduatorie di merito (8.698 docenti) e le Gae (6.402 docenti).

DIPENDENTI COMUNI: Il turn over del personale al 100% potrà essere applicato dai comuni fino a 3.000 abitanti, purché il rapporto tra spesa del personale e media delle entrate correnti sia inferiore al 24%.

INDICI SINTETICI: Arrivano gli indici sintetici di affidabilità fiscale, che da quest'anno mandano in soffitta gli studi di settore. I nuovi strumenti sostituiranno quelli vecchi a partire dal periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2017.

TAGLIO AWP: Si accorciano i tempi per togliere dal mercato delle new slot, attualmente previsto al 31 dicembre 2019, e aumenta la percentuale. Il nuovo termine viene fissato al 30 aprile 2018 e la quota sale dall'attuale 30% al 34%.

AIRBNB: Arriva la cedolare secca sugli affitti brevi da applicare anche ai gestori di portali online come il gruppo Usa e affini.

FLIXBUS: Nuovo stop a Flixbus, la piattaforma per il trasporto bus a basso costo che nel giro di pochi anni da start up è diventata leader europeo del settore.

PREVIDENZA COMPLEMENTARE: Le forme di previdenza complementare sono esclude dal bail in.

RISCIO': Stop ai risciò e alle macchine elettriche nelle città d'arte. I comuni potranno introdurre norme per vietare l'utilizzo dei mezzi di trasporto.

WC IMMIGRATI: Via libera a interventi di tipo strutturale, in particolare rispetto alle criticità igienico-sanitarie, per sistemare gli insediamenti degli stranieri.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI