Home . Soldi . Economia . Pil, S&P: "Crescita Italia ancora preoccupante"

Pil, S&P: "Crescita Italia ancora preoccupante"

ECONOMIA
Pil, S&P: Crescita Italia ancora preoccupante

(Fotogramma)

In uno scenario dell'Eurozona che appare più "equilibrato dal punto di vista geografico, la performance dell'Italia resta ancora piuttosto preoccupante" nonostante la revisione del Pil del primo trimestre a +0,4%. Lo scrive l'agenzia di rating Standard & Poors in un'analisi dell'area dell'Euro, firmata dal capo economista Jean-Michel Six.

Standard & Poors ha rivisto al rialzo le stime di crescita per tutte le principali economie dell'Eurozona: per l'Italia il dato 2017 passa da +0,9% a +1,2% mentre per il 2018 è confermato +1%.

Visto in netto rialzo anche il Pil tedesco (+2,0% e +1,7% rispettivamente da +1,6% e +1,5%) e francese (+1,6% e +1,7% da +1,4% e +1,5%). Notevole balzo anche per la Spagna (+3,0% e +2,6% da +2,5% e +2,1%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI