Home . Soldi . Economia . Padoan: "D'accordo con Renzi, debito si abbatte con la crescita"

Padoan: "D'accordo con Renzi, debito si abbatte con la crescita"

ECONOMIA
Padoan: D'accordo con Renzi, debito si abbatte con la crescita

(Afp)

"Da capo economista dell'Ocse, ex capo economista dell'Ocse e chissà, forse futuro economista dell'Ocse, le posso dire che esercizi di questo tipo si fanno, si analizzano in vari modi. Non tanto da ex capo economista dell'Ocse, ma da attuale ministro dell'Economia, dico che sono pienamente d'accordo con l'idea che il debito si abbatte con la crescita e che di conseguenza lo spazio fiscale disponibile a un Paese deve essere utilizzato avendo in mente questo obiettivo, cioè quali sono le misure che sostengono la crescita meglio di altre". Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, risponde, in conferenza stampa a Bruxelles dopo l'Ecofin, alla richiesta di un giudizio tecnico, da ex capo economista dell'Ocse, sulla proposta avanzata da Matteo Renzi di mantenere il deficit al 2,9% per cinque anni, in modo da avere risorse aggiuntive utili a promuovere la crescita economica.

"Non c'è dubbio - ha affermato Padoan - che questo governo produrrà una legge di bilancio in coerenza con quello che è stato fatto, per la semplice ragione che, a mio avviso, quello che è stato fatto va nella direzione giusta, in termini di più crescita e meno debito".

"Oggi abbiamo concluso formalmente il semestre europeo 2017 - ha detto il vicepresidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, in conferenza stampa dopo l'Ecofin a Bruxelles - ma i preparativi per il semestre dell'anno prossimo stanno già partendo e stiamo finalizzando la nostra risposta alla lettera di Padoan" che propone un aggiustamento strutturale pari allo 0,3% del Pil per il 2018, risposta "che verrà inviata nei prossimi giorni o davvero presto".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI