Home . Soldi . Economia . Ferragosto, "via 1 cantiere su 3 in autostrada"

Ferragosto, "via 1 cantiere su 3 in autostrada"

ECONOMIA
Ferragosto, via 1 cantiere su 3 in autostrada

Foto di repertosio (Fotogramma)

"Il traffico del ponte di ferragosto che prevediamo confermi il trend positivo di crescita, sarà per lo più di natura locale: spostamenti di breve percorrenza verso le mete turistiche più vicine". Ad affermarlo all'Adnkronos è il presidente di Anas, ing. Gianni Vittorio Armani. "Le giornate da bollino rosso, che coincidono con le grandi partenze -osserva-, sono venerdì 11, sabato 12 e la mattina del 13 agosto. Dal pomeriggio di domenica il traffico tornerà ad essere più scorrevole".

"Prevediamo un incremento del numero di vacanzieri in viaggio su tutte le grandi direttrici che conducono ai luoghi di villeggiatura, in particolare: lungo la A2 'Autostrada del Mediterraneo', in Sicilia sull’autostrada A19 Palermo-Catania e sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo, e verso i valichi di confine", sottolinea ancora il presidente di Anas che, per arginare eventuali criticità, ha predisposto misure di prevenzione. "Il nostro obiettivo -spiega Armani- è offrire un viaggio sereno e confortevole ai nostri clienti, a tal fine abbiamo ridotto del 30% i cantieri inamovibili rispetto allo scorso anno su tutta la rete nazionale, abbiamo messo in atto un piano di comunicazione dedicato e siamo sul campo con un monitoraggio 24 ore su 24 del traffico e 2.500 uomini addetti alla sorveglianza, al pronto intervento, all’assistenza ai clienti, e al coordinamento delle attività tecniche e di gestione".

Il monitoraggio e l’assistenza per il pronto intervento, aggiunge Armani, "sono gestiti dalla Sala Situazioni Nazionale (che lavora h24) e dalle 21 Sale Operative Compartimentali, tra cui quella dell’autostrada A2 'Autostrada del Mediterraneo', dove anche quest’anno nei giorni ‘critici’ operatori della Polizia Stradale lavorano a fianco del personale Anas. Nei primi due weekend di esodo con bollino rosso, in ogni caso, nonostante il forte traffico, non abbiamo riscontrato particolari criticità". Comunque, rileva ancora il presidente dell'Anas, "suggeriamo a chi sta per mettersi in viaggio di consultare sempre gli aggiornamenti del traffico in tempo reale.

"Rispetto allo scorso anno - ha detto ancora il presidente di Anas all'Adnkronos- abbiamo già registrato nel mese di luglio un positivo incremento degli spostamenti del 2% rispetto a luglio 2016 e del 5% rispetto a giugno 2017. Se confrontiamo i dati di luglio 2017 con quelli di luglio 2016, il trend è ancora più positivo nell’area centro-meridionale e nelle isole: cresce infatti del 2% al Centro, del 3% al Sud e in Sicilia".

In particolare, sulla A2 Autostrada del mediterraneo l’Osservatorio del traffico di Anas, rileva il presidente dell'Anas, "ha registrato un positivo incremento di oltre il 9% a giugno 2017 rispetto a giugno 2016 e del 6% a luglio 2017 rispetto a luglio 2016".

Un risultato importante, spiega Armani, "attribuibile al completamento dei grandi lavori dell’autostrada, avvenuto lo scorso 22 dicembre, che ha restituito al Paese una autostrada percorribile tutta a tre e due corsie per senso di marcia con standard autostradali, ma anche alla grande campagna di valorizzazione dei territori attraversati dalla A2 avviata recentemente".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI