Home . Soldi . Economia . Ancora un record del debito pubblico

Ancora un record del debito pubblico

ECONOMIA
Ancora un record del debito pubblico

(FOTOGRAMMA)

A giugno il debito delle Amministrazioni pubbliche è stato pari a 2.281,4 miliardi, in aumento di 2,2 miliardi rispetto al mese precedente. E' quanto si legge bollettino 'Finanza pubblica, fabbisogno e debito' della Banca d'Italia.

L’incremento ha riflesso il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (8,4 miliardi) in parte compensato dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro; l’effetto complessivo degli scarti e dei premi all’emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e della variazione del tasso di cambio ha incrementato il debito di 0,1 miliardi, continua Bankitalia.

Con riferimento ai sotto-settori, il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 4,0 miliardi, quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 1,9 miliardi; il debito degli Enti di previdenza è rimasto pressoché invariato, conclude la nota.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI