Home . Soldi . Economia . Pil, Moody's: crescita Italia a +1,3%

Pil, Moody's: crescita Italia a +1,3%

ECONOMIA
Pil, Moody's: crescita Italia a +1,3%

(Fotogramma)

Netta revisione al rialzo per le stime di crescita del Pil italiano (+1,3% nel biennio 2017-2018) in un'Eurozona in cui la ripresa "dovrebbe accelerare nel resto dell'anno" a +2,1%. E' lo scenario tracciato da Moody's nell'aggiornamento del 'Global Macroeconomic Outlook' in cui si sottolineano, per l'area dell'euro, i "solidi indicatori con una fiducia dei consumatori ai massimi degli ultimi 16 anni".

Per il nostro Paese l'agenzia di rating segnala i benefici derivanti dalle politiche monetarie e fiscali che sostengono la ripresa: la stima del Pil all'1,3% è un netto miglioramento rispetto alle precedenti previsioni di +0,8% quest'anno e +1% nel 2018.

Per l'anno prossimo la stima di crescita dell'Eurozona è fissata a +1,9%: ma la revisione al rialzo tocca anche tutte le principali economie dell'area, con la Germania stimata nel biennio rispettivamente a +2,2% e +2,0%. Per la Francia le nuove previsioni sono di +1,3% e +1,4% grazie a una ripresa sostenuta da esportazioni e investimenti.

Nel G20 la stima è di un +3% sia quest'anno che il prossimo ma secondo Moody's l'attuale livello di crescita (+2% per le economie avanzate e +5% per quelle emergenti) non solo è sostenibile nel breve termine ma presenta un potenziale di rialzo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI