Home . Soldi . Economia . Ericsson pronta a tagliare 14mila posti

Ericsson pronta a tagliare 14mila posti

ECONOMIA
Ericsson pronta a tagliare 14mila posti

Immagine d'archivio (FOTOGRAMMA)

La società svedese di tecnologia delle telecomunicazioni Ericsson starebbe valutando di licenziare 14.000 dipendenti su complessivi 53mila, principalmente in Europa e in America Latina, come parte di un piano di risparmio. Lo indica il quotidiano svedese 'Svenska Dagbladet', citando fonti vicine al dossier.

STRATEGIA - Ericsson ha ammesso che sta esaminando una strategia aziendale "per ridurre i costi e aumentare l'efficienza", e risparmiare fino a 10 miliardi di corone svedesi entro la metà del 2018. Ericsson negli ultimi anni ha subito la maggiore concorrenza dalla cinese Huawei e della finlandese Nokia.

VENDITE - Il calo delle vendite ha pesato sui risultati del secondo trimestre, con una perdita netta di 1 miliardo di corone (121 milioni di dollari).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI