Home . Soldi . Economia . Al Festivaletteratura di Mantova dibattito e mostra su Africa e migrazione

Al Festivaletteratura di Mantova dibattito e mostra su Africa e migrazione

ECONOMIA
Al Festivaletteratura di Mantova dibattito e mostra su Africa e migrazione

Festa del Green River Project per lo sviluppo rurale, Obiafu Obrikom. Nigeria, 1977 (Archivio storico Eni)

Dibattito e mostra su Africa e migrazione al Festivaletteratura di Mantova. Si è svolto in piazza Castello l'evento organizzato da Eni dal titolo "Inedita Energia 2017 - Viaggio in Africa", articolato in un dibattito e una mostra fotografica.

L'incontro, moderato da Neri Marcorè, ha visto come ospiti la scrittrice e insegnante italo-africana Ingy Mubiayi, Pietro Bartolo, medico di Lampedusa e protagonista del film Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Jean Léonard Touadi, senior advisor FAO e Jacopo Fo, che ha raccontato l'esperienza dell'iniziativa "Il Teatro fa bene" in Mozambico.

Ospitata nell'Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale, la mostra fotografica (inaugurata il 6 settembre scorso) racconta invece attraverso immagini provenienti dall'archivio storico di Eni il modello operativo volto allo sviluppo sostenibile, la modalità di relazione e i territori africani in cui Eni ha operato e continua a operare.

Dal 2008 Eni è partner del Festivaletteratura di Mantova e pubblica per l'occasione la collana "Inedita Energia", dedicata alla ripubblicazione dei testi della rivista aziendale "Il Gatto Selvatico", voluta da Enrico Mattei e diretta dal poeta Attilio Bertolucci. Il volume di quest'anno è dedicato appunto al continente africano e raccoglie articoli e testi pubblicati sulla rivista tra il 1955 e il 1965.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI