Home . Soldi . Economia . Ryanair, Enac: impegno compagnia per i rimborsi

Ryanair, Enac: impegno compagnia per i rimborsi

ECONOMIA
Ryanair, Enac: impegno compagnia per i rimborsi

(Afp)

Sono emerse le prime criticità dai reclami dei passeggeri di Ryanair colpiti dalla decisione di cancellare 2100 voli nelle prossime sei settimane. A segnalarlo è stato l'Enac nel corso della teleconferenza che ha organizzato, oggi nel pomeriggio, con Ryanair, al posto dell'incontro che avrebbe dovuto svolgersi con i rappresentanti dell'aviolinea a Roma. Un confronto che si è tenuto nell’ambito delle attività di monitoraggio e vigilanza che l’Enac sta effettuando sulla compagnia Ryanair per verificare la corretta applicazione del Regolamento Comunitario n. 261 del 2004, a tutela delle migliaia di passeggeri coinvolti. Ryanair si è impegnata a risolvere queste criticità e, in presenza di irregolarità in materia di riprotezione e rimborsi, l'Enac erogherà le sanzioni previste dalla normativa.

Il confronto, a cui hanno partecipato i responsabili Enac della Direzione competente e i responsabili del Customer Services di Ryanair, ha, dunque, rappresentato l’occasione per evidenziare le prime criticità che sono emerse dai reclami dei passeggeri, ricevuti sia per mail e sia al Numero Verde dell’Enac, dalle verifiche effettuate direttamente sul sito web di Ryanair nella sezione dedicata alle cancellazioni e dalle prime segnalazioni pervenute dalle Associazioni dei Consumatori.

Ryanair si è impegnata a verificare al più presto le criticità evidenziate dall’Ente e ad apportare le necessarie modifiche volte anche a facilitare l’iter del passeggero per ottenere quanto dovuto, dal rimborso, alla riprotezione, alla compensazione pecuniaria nei casi previsti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI