Home . Soldi . Economia . De Maria (Ucina): "Lavoriamo per usare spazi darsena Genova tutto l'anno"

De Maria (Ucina): "Lavoriamo per usare spazi darsena Genova tutto l'anno"

ECONOMIA
De Maria (Ucina): Lavoriamo per usare spazi darsena Genova tutto l'anno

(Fotogramma)

"Stiamo lavorando con imprenditori locali e questo su spinta corretta delle istituzioni, con le quali le relazioni sono ottime, per poter utilizzare questi spazi in maniera continuativa. Si tratta di un accordo tra imprenditori genovesi e Ucina".Lo ha spiegato all'Adnkronos Carla Demaria, presidente di Ucina-Confindustria Nautica, commentando l'accordo tra Ucina e alcuni imprenditori per permettere l'utilizzo delle darsene della Fiera di Genova durante tutto l'anno.

Il progetto che sta prendendo forma riguarda la possibilità di riaprire alla città e rendere fruibili alcuni spazi fronte-mare di Genova, tra la zona della Fiera e il quartiere della Foce, normalmente visitabili e accessibili solo durante l'apertura del Salone Nautico e di altri eventi fieristici. Sul tema è intervenuto anche il sindaco di Genova Marco Bucci, a margine dell'inaugurazione della 'Piazza del Vento', commentando la proposta di un bando per affidare la gestione dell'area rendendola accessibile tutto l'anno.

"Noi abbiamo intenzione di fare una nuova darsena - ha sottolineato - un posto che diventerà marina per il diporto a tutti i livelli, per imbarcazioni dai 10 ai 150metri, ci proponiamo su tutto il mercato anche perché abbiamo i lavori di riparazione migliori del Mediterraneo. Ci saranno spazi per accogliere yacht, gli equipaggi, i negozi di accessori, alberghi, aziende e gli spazi del salone che verranno ampliati".

"In questa verifica di fattibilità in corso il sindaco mi ha confermato che avremmo addirittura più spazi ed è possibile che ne avremo bisogno presto perché le cose qui stanno andando molto bene". Così prosegue Carla Demaria, ottimismo sui progetti futuri e sul consolidamento della collaborazione tra istituzioni per rafforzare la kermesse della nautica, che al secondo giorno di manifestazione come confermano da Ucina ha già fatto registrare dati positivi per numero di accessi e visite alle aree espositive.

Demaria ha poi commentato anche le ultime notizie legate al progetto del Waterfront di Levante, il progetto del nuovo affaccio al mare di Genova disegnato da Renzo Piano che interesserà l'area della Fiera con la costruzione della nuova passeggiata dalla Lanterna a Nervi. In mattinata lo stesso sindaco di Genova, Marco Bucci, aveva spiegato che l'area dove si svolge il Salone Nautico sarà ampliata con maggiori spazi, rassicurando sul fatto che i lavori per realizzare il nuovo waterfront - con l'iter delle gare in partenza entro fine anno - non influenzeranno lo svolgimento delle prossime kermesse.

"Quello che ci rassicura - sottolinea Demaria - è che il sindaco ha confermato che stanno lavorando affinché non ci sia alcuna interferenza dal punto di vista dell'utilizzazione degli spazi, quando ci serviranno per i prossimi saloni".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.