Home . Soldi . Economia . Perocchio: "Regole blindate per crescita porti turistici"

Perocchio: "Regole blindate per crescita porti turistici"

Porticcioli turistici, cresce il fatturato del +4,5%

ECONOMIA
Perocchio: Regole blindate per crescita porti turistici

(Fotogramma)

Genova, 22 set. (Adnkronos) - "Il ricambio generazionale nella nautica è un po' faticoso ma è evidente che se arriva la ripresa ci sarà la possibilità di mettere a regime tutta la portualità turistica realizzata nel frattempo, il nuovo porto turistico di Loano, Ventimiglia in costruzione, Mirabello, così come in altre parti d'Italia". Così il presidente di Assomarinas Roberto Perocchio a margine della quarta conferenza sul turismo costiero organizzata da Ucina-Confindustria nautica insieme a Federturismo al Salone Nautico di Genova.

Durante l'incontro sono stati presentati i dati che riferiscono lo 'stato di salute" del settore dei porticcioli turistici italiani.Numeri positivi per quanto riguarda la stagione appena terminata: in ripresa negli ultimi tre anni il giro d'affari che nel 2017 ha fatto registrare una crescita del +4,5%.Aumentati anche i transiti del 7% rispetto allo scorso anno negli scali italiani, più ricercati come meta nell'ultima stagione anche se resta uno squilibrio tra posti barca a disposizione e in costruzione rispetto alle immatricolazioni di nuove barche.

"Nel periodo più nero della crisi - ha spiegato ancora Perocchio - sono stati realizzati 21mila posti barca nuovi moderni in tutta Italia e altri 22 mila sono in costruzione, è il caso di Ventimiglia o Siracusa. Bisognerà porre regole blindate per consentire la crescita normale con ragionevole probabilità di successo di queste nuove strutture".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI