Home . Soldi . Economia . Nautica, De Maria (Ucina): "Priorità per settore è semplificazione normativa"

Nautica, De Maria (Ucina): "Priorità per settore è semplificazione normativa"

ECONOMIA
Nautica, De Maria (Ucina): Priorità per settore è semplificazione normativa

(Fotogramma)

"Intanto semplificazione, è questa la parola chiave. Riteniamo indispensabile che ci siano controlli su quello che regola la nostra attività. Vogliamo che vengano tolti quelli che non servono e che vengano semplificate le norme di cui le amministrazioni hanno bisogno per fare il loro mestiere ma siamo molto allineati".Lo ha detto all'Adnkronos Carla Demaria, presidente di Ucina-Confindustria nautica, a margine del breafing di oggi con la stampa facendo il punto sulle richieste del settore emerse durante il convegno di oggi dal titolo "Nautica, fisco e semplificazione normativa", a cura di Ucina con la presenza della Direzione Normativa dell’Agenzia delle Entrate durante il quale è stata presentata la quinta guida "Nautica e Fisco".

Il volume, edito da Ucina e Agenzia delle Entrate, è diventato nel tempo punto di riferimento per gli operatori del settore."Questo rapporto e dialogo con l'ufficio delle Entrate - ha sottolineato Demaria, chiarendo le richieste avanzate in tema fiscale e di semplificazione - è indispensabile perché su quelle materie soffriamo, abbiamo sofferto e abbiamo ricevuto una disponibilità già in passato da parte delle istituzioni e adesso, come abbiamo già fatto in sede di inaugurazione, chiediamo, visto che ci sono le condizioni, di andare oltre. Abbiamo ricevuto disponibilità, la competenza c'è così come la volontà di farlo, noi abbiamo il know how di quello che ci serve, credo che si possa andare oltre e ce l'hanno promesso".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.